Notizie - Ippocraterosa

IPPOCRATEROSA
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Comunicare e sostenere la ricerca
I nuovi progetti della Fondazione Veronesi
Prevenzione, diagnosi e cura dei tumori, ma non solo. Negli anni il campo delle ricerche della Fondazione Umberto Veronesi si è allargato alle malattie cardiovascolari e neurodegenerative, guardando agli orizzonti più avanzati della scienza biomedica...Leggi
Automedicazione responsabile
Il valore dei farmaci
senza obbligo di prescrizione
La proposta è stata presentata il 16 gennaio nel corso dell’evento “Farmaci di automedicazione: consapevolezza e responsabilità per la salute del Sistema”,  e sottolinea la necessità di affermare l’importanza del ricorso ai farmaci senza obbligo di prescrizione come pratica appropriata per il trattamento dei più comuni disturbi di salute..Leggi
AIDS: combattere la diffusione
Meno decessi in tutto il mondo,
ma tanta strada da percorrere
I numeri più recenti sulla diffusione dell'HIV confermano una diminuzione nel numero dei contagi e dei decessi. Tuttavia esistono ancora molti scogli da superare, soprattutto tra i giovani...Leggi
“Parole che curano”
Nella prefazione di Veronesi il suo pensiero sulla pratica della medicina
 Esce il 20 novembre “PAROLE CHE CURANO. L'empatia come buona
  medicina. Storie di malati, familiari e curanti” scritto da Franca R.
   Parizzi e Maurizio M. Fossati, un libro di medicina narrativa in cui
 pazienti, luminari della medicina e operatori della salute raccontano
in prima persona le esperienze..Leggi
ONCOLOGIA
TUMORE OVARICO:
sottovalutato dalle donne italiane
A differenza del tumore al seno,
è una neoplasia poco conosciuta e sottovalutata dalle donne italiane, anche se lo scorso anno sono state circa 6 mila le nuove diagnosi e 3 mila i decessi...Leggi

Telefono Azzurro
BULLISMO E CYBERBULLISMO
un caso al giorno
Paura, senso di abbandono e ansia diffusa. Sono queste le conseguenze degli atti di bullismo sulle vittime, che possono portare alla dispersione scolastica, ad atti autolesivi o addirittura alle ideazioni suicidarie...Leggi

 


 


Convegno internazionale sull’infertilità
IN ITALIA NASCONO MENO FIGLI
In Italia 15 coppie su cento sono infertili e nella maggior parte dei casi responsabile è l’uomo. Mentre la donna da quando è adolescente si sottoppone a controlli periodici dal ginecologo, l’uomo non avendo più la visita del servizio militare sottovaluta la sua salute riproduttiva ed evita le visite dell'andrologo...Leggi
Diventare genitori
La procreazione medicalmente assistita
per soddisfare il desiderio di genitorialità
Nel 2014 in Italia le coppie che hanno fatto ricorso alle tecniche di procreazione medicalmente assistita per avere un figlio sono state 70.826 per un totale di 16.041 gravidanze e 12.720 bambini nati. I dati sono dell’Istituto Superiore di Sanità, che chiarisce che la fertilità, definita come assenza ..Leggi
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu